parallax background

Borgo piccolo e suggestivo, di circa quattrocento abitanti, Nureci si trova ad un'altezza di 335 m.s.l.m., nell'alta Marmilla, alle pendici del Monte Majore, sul versante nord-occidentale, che segna il limite della provincia di Oristano.
Conserva la struttura tipica dei paesi contadini di fine Ottocento, caratterizzato da vie strette con case in pietra, provviste quasi sempre di un giardino interno e di grandi portali in legno, segno del forte influsso spagnolo.
Il paese è immerso in un territorio suggestivo, caratterizzato da una notevole bellezza naturalistica, costituito da ampie vallate con formazioni granitiche e calcaree, che connotano l’ambiente durante tutte le stagioni e in primavera si arricchiscono di una molteplicità di colori.
Di origini antichissime, alcuni siti risalgono al neolitico, l’area è interessata dalla presenza di numerosi Nuraghi, nonché di un recinto megalitico di "Corona 'e su Crobu", che sovrasta l’abitato. Nelle campagne di Nureci, dove sorgeva il vecchio paese di Genedas, è presente anche una chiesa campestre, dedicata alla Madonna d’Itria, simbolo di un'antica fede molto sentita presso le popolazioni rurali.

Feste e Gastronomia

Festival musicale per un progetto di incontro tra culture e influenze diverse.

Il Comune di Nureci in collaborazione con l'Associazione Culturale Dromos propone dal 2007, per tre giorni, a ridosso di Ferragosto , le note struggenti del blues che si diffondono in un centro storico fuori dal tempo. Tra le vie di Nureci, accanto ai murales della vita contadina, vecchie radio trasmettono le note del blues [...]

Cultura e tradizioni.

Tra le feste religiose si distinguono le festa dedicata alla Madonna d'Itria il martedì dopo la domenica di Pentecoste, la festa di Santa Rita il 22 maggio, Sant'Ignazio da Laconi la seconda domenica di Ottobre e la festa di Santa Barbara protettrice dei minatori il 4 Dicembre e l’accensione dei fuochi di San Sebastiano, una festività che si ripete ogni anno il 19 Gennaio.

L'arte del buon mangiare.

La Gastronomia di Nureci, fatta di piatti semplici e genuini, preparati con i prodotti tipici del territorio, si colloca nelle usanze culinarie tipiche dell’Alta Marmilla, che conserva antichi sapori [...]

Per Info

parallax background

Storia di Nureci

La posizione strategica e il nome stesso rivelano una possibile funzione di baluardo nei confronti delle invasioni barbaricine.
La storia del paese si può far risalire al neolitico; numerosi, infatti, sono gli insediamenti di epoca pre-nuragica e nuragica, ma notizie certe si hanno solo a partire dall’VIII secolo. Nel 1410, dopo alterne vicissitudini, il comune di Nureci non fa più parte del Giudicato di Arborea, ma passa in mano alla dominazione spagnola, sotto le insegne della famiglia De Sena. [...]

 

  Guarda Video

Accoglienza

All’interno del centro si trovano tre strutture ricettive di piccole dimensioni caratterizzate da un’ottima accoglienza e da ambienti rilassanti e confortevoli, gestiti dai proprietari. Ottime colazioni con prodotti locali o fatti in casa aggiungono un sapore di genuinità all’offerta ricettiva.
Il paese offre anche un centro turistico con piscina di grandi dimensioni, posizionato nella parte alta, dalla quale si gode di un'ampia vista sulla Marmilla. Di nuova costruzione, la piscina e il centro turistico offrono, anche al viaggiatore più esigente, un luogo dove potersi rilassare immersi nella quiete della natura.
Il paese offre anche un ristorante pizzeria, con cucina tipica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi